top of page
  • Writer's pictureAnna Maria Giretti

Colomba di Pasqua: ricetta facile e veloce.

Non sarà forse come quella d’alta pasticceria ma volete mettere la soddisfazione di prepararla in casa?



È il dolce della tradizione pasquale, come il panettone lo è per il Natale, considerato uno dei più difficili da preparare, ma non temete: la colomba di Pasqua con ricetta facile e veloce vi garantirà un buon risultato con poco sforzo.
Certo, non sarà forse come quella d’alta pasticceria, fatta con lievito madre e lunga lievitazione, ma volete mettere la soddisfazione di un dolce così difficile fai-da-te?


La storia della Colomba

Si dice sia stata inventata negli anni ‘30 da Dino Villani, responsabile della pubblicità per la ditta Motta (famosa proprio per i panettoni), che, non volendo bloccare la produzione, ideò un dolce dall'impasto molto simile a quello del panettone, che si potesse mangiare anche dopo Natale.


Da qui la colomba: un lievitato morbido e soffice, ricoperto da mandorle.



Ingredienti


3 uova 350 g farina 00 90 g olio di semi di girasole 170 g latte 150 g zucchero 1 arance la scorza 1 limoni la scorza 1 fialetta aroma mandorla

1 bustina lievito istantaneo per torte salate (Lievito Pizzaiolo) 1 confezione macedonia candita q.b. di granella di zucchero

q.b. mandorle intere


Procedimento


Per prima cosa separiamo albumi e tuorli in due ciotole e montiamo a neve gli albumi.

In un’altra ciotola aggiungiamo lo zucchero ai tuorli e uniamo la scorza di un’arancia e quella di un limone.

Uniamo una fialetta di aroma alla mandorla.

Con l’aiuto delle fruste iniziamo a mescolare tutti gli ingredienti e uniamo un po’ alla volta anche l’olio di semi.

Aggiungiamo il latte e la farina poca alla volta, continuiamo a mescolare bene con le fruste.

Uniamo la bustina di lievito e mescoliamo bene.

A questo punto incorporiamo gli albumi, che avevamo precedentemente montato a neve, un po’ alla volta.

Aggiungiamo all’impasto la confezione della macedonia candita.

L’impasto per la colomba è pronto, lo mettiamo in uno stampo, e ci dedichiamo a guarnire la superficie.

Aggiungiamo delle mandorle intere a piacere.

Uniamo anche lo zucchero in granella su tutta la superficie.

Cuociamo in forno statico a 180 °C per 40 minuti, oppure in forno ventilato a 170 °C.


Piccoli consigli in più…


1) Se non avete uno stampo preconfezionato, potete costruirvelo voi con del cartone.

2) Meglio cuocere la colomba in un forno statico, per non far asciugare troppo l'impasto. Nel caso non aveste questa funzione, lasciatela cuocere in forno ventilato a una temperatura più bassa —> 140°.

3) Una volta cotta, è fondamentale lasciarla asciugare, proprio come il panettone.




Buon appetito!

Anna Maria Giretti / Max Giorgi










78 views0 comments

Recent Posts

See All

Commentaires


bottom of page