SAN MARCELLO

Prenota un Tour, una guida

o chiedi info sul territorio,

su cosa vedere o degustare

Pro-loco-San-Marcello-Logo-le-belle-marche.jpg

Donne de San Marcello

che c’hanno la gabbia

e non c’hanno l’uccello;

E l’òmini se’rrabbia

‘ché c’hanno l’uccello

e non c’hanno la gabbia..

(antico detto popolare della Vallesina)

San-Marcello-BattutaM-archetto-le-belle-marche.png
San-Marcello-Battuta-Dante-le-belle-marche.png
San-Marcello-panorama-paese-le-belle-mar

San Marcello
la storia

Piccolo comune di 2000 abitanti circa, situato nella Vellesina a circa 8 km da Jesi, con un piccolissimo borgo storico medioevale, apprezzato proprio per questa sua particolarità che lo rende visitabile in poco tempo. Il centro storico sorge sul colle al centro del territorio comunale, a 231 metri s.l.m. ed è costituito dall’antico castello.

 

Fondato nel 1234 da 129 famiglie di Jesi che vi si trasferirono, quando ancora era chiamato Monte s. Marcello, sotto il protettorato di Jesi.

 

Nacque quindi come uno dei Castelli di Jesi, denominazione che mantiene tutt’ora, non come sudditanza, bensì per la produzione della pregiata DOC omonima del Verdicchio.

San Marcello-Olio le belle marche.jpg

Museo dell'Olio

San-Marcello-Museo-Telefono-le-belle-mar

Museo del Telefono

Eventi

Il castello di Babbo Natale

Primo weekend di Dicembre)

Evento speciale dedicato ai bambini e a chi desidera ritornare piccino! Per due giorni il piccolo borgo di San Marcello si trasforma in un luogo magico dove chiunque può respirare la vera magia del natale: oltre alle luci colorate, ai mercatini e bancarelle con oggetti e dolciumi a tema, ci si pone l'obbiettivo di dimenticare la normale routine per riscoprire il valore della famiglia e dello stare insieme, con tanti laboratori gratuiti dedicati ai più piccini e agli adulti. Oltre ai laboratori e all’intrattenimento, le cantine del borgo si aprono per proporre piatti tipici della tradizione e gustose ricette proposte delle esperte cuoche locali.

Luoghi da visitare

> Centro Storico

Perfettamente conservato e ristrutturato, il nucleo originario del paese è costituito da mura castellane a sviluppo rettangolare con torrioni quadrangolari e cilindrici.

> Teatro Comunale “Paolo Ferrari”

Teatro storico, tra i più piccoli in Italia, costruito nel 1868-81 e restaurato dopo il terremoto del 1930.

È un edificio la cui facciata è costituita dalle antiche mura castellane e platea e palchi sono raggiungibili attraverso una ripida scalinata: al suo interno deliziosi stucchi e decorazioni sui toni del verde e del lillà.

> Museo Del Telefono

Unico nel suo genere, racconta la storia la storia e l’evoluzione della tecnologia e del design intorno al telefono con una collezione di modelli che va dagli albori ai giorni nostri.

Ospitati a Palazzo Marcelli molti pezzi rari, a partire dal primo telefono di Meucci del 1871, a prototipi unici, al Ragno Ericsson del 1890, in uso al Vaticano.

E tutti funzionanti!.

> Museo dell’artista Sergio Tapia Radic 

Ospita le opere dello scultore cileno, trasferitosi da anni a S. Marcello.

La sua produzione qui esposta rappresenta il tema della figura femminile, mentre quelle a tema religioso sono ospitate a Jesi, a Palazzo Bisaccioni.

È possibile visitare il museo alla presenza dell’artista.

> Museo Dell’Olio 

Nato dalla trasformazione di antico frantoio, a testimonianza dell’importanza fondamentale che la coltivazione dell’ulivo ha sempre ricoperto in queste colline.

Un’interessante esposizione di vecchie attrezzature per la molitura e la coltivazione dell’oliva, oltre ad una sala conferenze e salone per degustazioni.

San-Marcello-oiazza-borgo-le-belle-march
San-Marcello-don-maurizio-santi-le-belle
San-Marcello-affresco-porta-1-le-belle-m
San Marcello Le-donne-de-San-Marcello le

Le donne de San Marcello...

Carciofo-violetto-le-belle-marche.jpg

Carciofo precoce di Jesi

Tipicità

Olio ExtraVergine di Oliva

Leccino e Frantoio sono le varietà principalamente espresse da questo territorio, ma qui c’è anche una chicca per soli appassionati: l’Olinda, una piccola coltivazione specializzata, biologica, con i diversi cultivar tipici del territorio da cui si ricavano monovarietali.

 

Vini:

Verdicchio Classico, Esino, Rosso Piceno, Lacrima di Morro d’Alba.

 

Carciofo precoce di Jesi

E' una delle produzioni tipiche marchigiane .

Lo distinguono, oltre alle specificità della zona di produzione, le caratteristiche quali il colore, che mescola diverse tonalità di verde a varie sfumature di viola, le dimensioni contenute, e la raccolta precoce, che solitamente inizia a marzo.

Prenota un Tour,

una guida, o  chiedi info sul territorio, su cosa vedere o degustare

Road Map

Pro-loco-San-Marcello-Logo-le-belle-marche.jpg

Proloco San Marcello

Via Matteotti, 24
60030 San Marcello AN

Mob: 338 2321277

prolocosanmarcello@gmail.com